© 2020 KavanTropia OS -Tutti i diritti riservati. Privacy Policy & Cookies

nixmor1
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black LinkedIn Icon
  • Black Pinterest Icon

La Tecnologia GDV - testo tratto dal sito www.emanuelatodesco.com

    Il professor Konstantin Korotkov insieme al suo team dell’università di San Pietroburgo ha creato il macchinario GDV CAMERA riconosciuta come medica ed utilizzata ormai in molte cliniche Russe, Bielorusse e Americane

come strumento di sostegno nelle diagnosi mediche.

 

Qual é il principio?

 

    Partendo dalla base della Medicina Tradizionale Cinese, della corrispondenza tra meridiani e organi, dei canali e dei campi di energia, GDV è uno strumento per andare a leggere in maniera scientifica le emozioni, lo stato fisico, il livello di stress e il posizionamento dei chakra.

Avallato anche dalla scienza é ben integrato con l’electropuncture della moderna medicina occidentale.

    A cosa serve il macchinario GDV?

 

1) Analizzare il campo bioenergetico a livello emotivo e a livello fisico della persona

2) Analizzare lo stato psico emozionale e il potenziale psicologico di ogni persona

​​3) Assessment dell’energia del sistema e dei singoli organi in accordo con la medicina 

    classica e alternativa

4) Analisi del livello di salute e del livello di stress

5) Monitorare le reazioni dopo: meditazioni, trattamenti, esercizi yoga

6) Verifica degli effetti di rimedi, medicine, tecniche energetiche, meditazioni, esercizio

    fisici, alimentazione

7) Test su liquidi, vegetali, minerali, pietre, gemme

8) Verifica immediata dell’effetto di terapie

9) Misurazione dei campi bioenergetici ambientali

10) Monitoraggio nel tempo dello stato di salute

11) Comparazione tra più soggetti

12) Test su vari trattamenti

 

 

    In questo test la GDV Camera ci mostra l'equilibrio dei vari punti energetici del soggetto prima (sinistra) e dopo (destra) della sessione. In quella a sinistra si vede lo stato della persona precedentemente alla sessione. Le sfere colorate corrispondono alla situazione iniziale, quelle vuote invece, dove si sono poi spostate quelle colorate, alla situazione finale dopo la sessione.

   

    La differenza è molto forte. Nella prima immagine a sinistra si possono notare le posizioni e la grandezza dei chakra, piccoli e spostati nella parte destra, molti dei quali addirittura al di fuori della zona "verde" che corrisponde ad una media ancora accettabile. Nella seconda lettura (destra) fatta dopo la sessione, si vede invece come i chakra siano aumentati di dimensione e siano rientrati riequilibrandosi e riallineandosi.

   

    In conclusione, dal test si nota come la sessione abbia avuto un ottimo risultato e come i valori siano rientrati in una zona di equilibrio e benessere.

 

 

Testo redatto da Emanuela Todesco, operatrice GDV Camera sulla sessione attuata da Daniele Sordoni

    In questa cattura si vede lo stato energetico della persona. A sinistra abbiamo il suo stato prima della sessione mentre nella figura di destra si può vedere il cambiamento dopo la sessione. 

   

    Generalmente il livello medio energetico di una persona, durante una giornata di vita quotidiana, si aggira intorno al 16/19000 di AREA con una simmetria intorno al 70/80%.

 

    Notiamo che all'inizio dell'area energetica è 15.416 con una simmetria del 76%, abbastanza bassa. Dopo una sessione l'energia è aumentata di un terzo e abbiamo una simmetria della stessa visibilmente migliorata, del 88%.

 

    Si nota anche quanto l'energia sia più piena e lineare e come si siano andate a colmare le carenze energetiche. 



Testo redatto da Emanuela Todesco, operatrice GDV Camera.